25. lug, 2015

Articolo tratto da VIDEOHIFI

Open Journal di Luciano Noseda

Sogno di una notte di mezza estate

Con sto caldo... La notte non si riesce a dormire, al massimo si può riposare, male, in un dormiveglia che porta solo una grande stanchezza al mattino dopo. Cosa si può fare? Siamo in Luglio, un mese caldo e, quest'anno ancora più caldo. Alcune notti, proprio in queste condizioni, mi capita di fare dei sogni, rotti dal mio movimento corporeo per trovare un settore del materasso più fresco, inutilmente. Proprio di uno di questi sogni vi voglio parlare.

Che sogni strani con il caldo!

Mi sveglio di soprassalto, sudato e sento una musica famigliare, mi alzò lentamente e vado in cucina per prendere dal frigo l'acqua, la musica c'è ancora e arriva dalla sala. Ma possibile che abbia dimenticato qualcosa acceso, ma, forse la radio? No, non è la radio, è un pre e finale, ma non ho mai avuto un pre e finale Marck Levinson, come è possibile! Certo suona da Dio, è lo sapevo che suonava bene ma non immaginavo così, sopra il pre accucciata a mo' di batuffolo c'è la Clelia, adorata gattina, che mi vede e subito si alza in piedi sul pre, lasciando intravedere sotto di se una busta. Tutto strano tutto confuso, forse nemmeno a colori, ma tante'. Il suono è meraviglioso, ho paura di svegliare tutti ma nella stanza non viene nessuno, sono solo io con una busta in mano, quella che era sotto la gatta.

la apro e dentro scritto a macchina trovo un testo inquietante che fa riferimento al pre e finale Marck Levinson. " Caro Luciano, so di farti cosa gradita nel donarti questi apparecchi, eccezionali, ma in cambio ti chiedo un piccolo sacrificio" . E qui viene il bello, la lettera prosegue" sono sicuro che non troverai spiacevole quello che ti chiedo in cambio del mio dono. Vorrei che tu scrivessi e dicessi a tutti il tuo odio verso la musica e verso l'alta fedeltà. Questo solo come prova a riscatto del dono. In fin dei conti dovresti rinnegare la tua passione che dura da una vita. Se fai questo il ML sarà tuo".

Ma che razza di situazione, con sto caldo! Sono deciso a rispondere per la rime a chi ha osato pensare che si possa cambiare per interesse le idee di una vita.

ad un tratto mi trovo seduto su letto, fa caldo, la musica non c'è più. Mi alzo e vado in sala, nulla, tutto tranquillo, non c'è la gatta , non c'è il pre e finale ML e nemmeno la lettera. Be' sono felice. Le tentazioni maligne possono essere di vari tipi. Con calma vado a bere qualcosa in cucina e poi mi stendo sul letto, sereno.

per fortuna sono sempre io!! Adesso spero di riposare un po'.

Buona musica a tutti.